Due vetrine tra natura e agricoltura

postato in: altre notizie | 0

900

Il Parco è un corridoio fra la natura ribelle del fiume e i profili regolari dei campi coltivati a foraggio e pomodori.

Due originali percorsi rappresentano ed interpretano con immagini, allestimenti e testi descrittivi la natura e le tradizioni di questo territorio: il Museo del Pomodoro e il Centro Visite “Sotto il Segno dell’Acqua”.

 

Entrambi si trovano all’interno della Corte di Giarola (Collecchio-PR), sede del Parco. Il Centro Visite rappresenta un “assaggio“ di Parco che invita il visitatore a conoscerne e apprezzarne i valori e le peculiarità. Allestito in una vecchia stalla, le vetrine sono alternate al suggestivo susseguirsi delle colonne in marmo rosa: rappresentano piccoli ed efficaci aspetti del fiume Taro, come le sabbie, i ciottoli, gli habitat e la varietà di specie animali e vegetali e sollecitano ad interpretare emotivamente la natura del fiume, ma anche a riflettere sul valore di questo ecosistema.

Orari di apertura: dalle ore 14.00 alle ore 18.00 sabato, domenica e festivi. Ingresso gratuito. E’ attivo un punto noleggio biciclette.

Apertura e visite su prenotazione per gruppi e scuole telefonando al numero del Parco 0521-802688.

Il Museo del Pomodoro, allestito e gestito dall’Associazione Musei del Cibo è un racconto corale sulla filiera produttiva locale: dalla coltivazione, ai processi di trasformazione del prodotto; dalla “storia” del pomodoro alle diverse varietà coltivate nel nostro territorio e in Italia.

Grandi pannelli illustrati e macchinari per la produzione dei lavorati sono i protagonisti del percorso, ricostruito come una vecchia fabbrica conserviera e narrato anche in un video.

Orari di apertura: dalle ore 10.00 alle ore 18.00 sabato, domenica e festivi.

Ingresso intero: 4.00€, ridotto 3.00 € (gruppi, scuole, bambini dai 6 ai 12 anni, over 65)

Per visite su prenotazione (obbligatorie per scuole e gruppi):

prenotazioni.pomodoro@museidelcibo.it

tel. 333 2362839

Fonte: http://www.parchidelducato.it/page.asp?IDCategoria=274&IDSezione=1196&ID=496659