Torna la Festa della Spongata a Corniglio: una dolce tradizione natalizia dell’Appennino permense

postato in: eventi, sapori | 0

spolgata-caffebook-1L’8 dicembre, come ormai da quarant’anni, il paese parmense di Corniglio festeggia la “spongata”, dolce natalizio tipico, la cui ricetta è da secoli tramandata nelle famiglie emiliane ed è, per questo, considerata una delle più antiche.

Tutto è pronto per questa nuova edizione della Festa della Spongata, una giornata che, organizzata dalla Cooperativa 100 Laghi in collaborazione con il Comune di Corniglio, riscopre la storia ed i segreti di un dolce tipico della tradizione tra musica, stand dei produttori di spongata, musica e laboratori.

Nei primi anni di vita la Festa era partita timidamente, ma anno dopo anno, è riuscita ad affermarsi richiamando sempre più visitatori, provenienti anche da lontano.

Dopo la prima edizione nei primi anni ’70, infatti, la Festa della Spongata non è mai stata interrotta e, per accogliere un pubblico sempre più numeroso, dagli alberghi del paese – dove la manifestazione ha preso il via – si è trasferita per alcuni anni nel cinema-teatro e negli spazi del castello del paese, fino poi a trovare la sua sede definitiva nella palestra comunale vicino alle scuole, in via Micheli.

Se non c’è dubbio che le spezie, la frutta secca ed i canditi rappresentino gli ingredienti del Natale, la spongata non fa eccezione, con il suo trionfo di miele, spezie e frutta secca, candita o cotta in marmellata o mostarda che, attraverso una lunga procedura nella preparazione, dà vita ad una vera e propria prelibatezza, che tra gli estimatori più noti della sua lunga storia vide anche il maestro Giuseppe Verdi.

La giornata prende il via alle ore 10, con l’apertura degli stand dei produttori di spongata, ma anche di molti altri prodotti tipici locali, in mostra e vendita fino alle 19.1323262231859_0.JPG--

A mezzogiorno è prevista la premiazione dell’“Ospite di questa edizione”, la selezione di un prodotto che può essere gustato in abbinamento al dolce tradizionale, svelato solo il giorno dell’evento.

Nel pomeriggio la Festa prosegue con un concerto dei giovani ragazzi della Mossale Young Orchestra che si terrà alle 16 nella chiesa di Santa Maria Assunta e con il “Concorso del Giovane Pasticcere”, un divertentissimo laboratorio gratuito per bambini che dalle 17 li vedrà realizzare i loro dolci di Natale.

Info: tel. 339 7815758, e-mail: cooperativa100laghi@gmail.com